pasquale aricò

Pasquale Aricò è il più giovane componente dei Qirsh, essendo nato nel 1979 (praticamente un ragazzino) , ed è anche l’ultimo arrivato nel gruppo  in ordine di tempo (correva l’anno 1996).    Valente attore teatrale, fu Andrea a strapparlo dalla recitazione e a portarlo nei Qirsh  (maledetto Andrea..), ma si è ambientato subito alla perfezione, tanto che in un’intervista radiofonica nel 1998 disse  “ogni tanto accetto i pani secchi che mi danno, come ai piccioni, ma siamo una grande famiglia”. Boh?!    Musicalmente stravede per Baglioni, Elio, Lucio Dalla, Yes, e tanti altri.  L’apporto di Pasquale è rilevante (quando si ricorda di venire a suonare) , perchè oltre a scorrere tra i tasti neri e i tasti bianchi deve anche cantare. Si diverte anche a prendere in giro più gente possibile durante le esibizioni live, rischiando le botte,  ma per sua fortuna si mimetizza dietro al quadernone degli accordi. Durante una serata ad Alassio, prese in giro (storpiandone il nome) anche il padrone del locale (il quale poi ci fece pagare anche i panini)

Di solito veste all’inglese, per un certo periodo di tempo ha anche tenuto una pettinatura alla Noel Gallagher, poi ha pensato che il brit-pop non facesse per lui, ed è stato un bene per tutti. Quando non suona, legge Martin Mystére, o peggio, gioca a Magic. Il problema è che legge anche mentre gli altri Qirsh stanno montando il palco (ma quando il montaggio è finito, educatamente chiede “avete bisogno di aiuto”?).

Tra pezzi di lauree e pezzi di specializzazioni, al momento si guadagna da vivere lavorando come tecnico informatico in giro per l’Italia; essendo spesso in trasferta, è difficile riuscire a vederlo schierato tra i Qirsh, ma per l’album ‘Sola Andata’ è riuscito a presentarsi proprio all’ultimo giorno di registrazioni, evitando così che il suo nome venisse depennato dal CD.  E’ sempre munito di qualche ritrovato tecnologico di ultima generazione,  alle ultime prove si è presentato non con la solita tastiera, ma con un i-pad da suonare come tastiera.

***************************************************************

Pasquale  is the youngest member of the Qirsh, being born in 1979 (practically a kid), and is also the last one to join the group (in 1996).  With some past experience as an actor, he was recruited by Andrea and moved from theaters into Qirsh , but he familiarized with the new environment very soon: during a radio interview in 1998 he said “sometimes my mates give me pieces of bread, like with pigeons, but at the end we are like a family”.  In terms of musical tastes, he likes Claudio Baglioni, Elio e le Storie Tese, Lucio Dalla, Yes, and many more. Pasquale’s contribution is significant, because in addition to keyboards he should also sing. He also enjoys teasing people during live performances, then hiding behind his big notebook. During an evening in Alassio, while singing, he made jokes of the Club’s Owner (who then asked us to pay even the sandwiches we had for lunch)
Usually dressed in british style, for a certain period of time he had a haircut similar to Noel Gallagher’s, but eventually he realized he was not made for the Brit-pop. When not playing, he reads Martin Mystere books, or even worse, he plays that game called ‘Magic’. The problem is that he reads books also when Qirsh are carrying the instruments, setting up the stage and making the soundcheck  (but at least, at the end he asks “did you need help?”).
Currently he works as a computer technician around Italy, often away from home, it is difficult to see him on stage with Qirsh. However, for the album ‘Sola Andata’ he managed to show up at the last day of recording, thus avoiding that his name was deleted from the CD.  He is always equipped with latest technological devices: at last rehearsal he brought not the usual keyboard, but an I-pad  (who he played like a keyboard)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s